Processo affidabile per l'erogazione dei materiali di sigillatura

La crescente miniaturizzazione dei prodotti industriali genera nuove sfide per la produzione in serie di sigillanti liquidi erogati tramite dispenser. Custodie in plastica e metallo per il settore elettronico o automotive, nonché gruppi assemblati per le telecomunicazioni, prodotti di consumo per la casa, sono sempre più spesso sigillati con il metodo di "formatura sul posto" (FIP). Invece di inserire una guarnizione convenzionale (guarnizione sagomata, guarnizione stampata, prodotto sfuso), il liquido sigillante viene erogato direttamente sul componente. Solitamente sono utilizzati come materiali di sigillatura siliconi, poliuretani, polimeri MS o polimeri ibridi POP.

I sistemi di dosaggio volumetrico DATRON definiscono un nuovo standard nella tecnologia dei dispenser industriali e pertanto soddisfano le crescenti esigenze di ripetibilità di posizione, forma e volume erogato del materiale adesivo o colato. I nostri sistemi dispenser molto precisi garantiscono la massima qualità di produzione al livello massimo di affidabilità di processo.

  • L'integrazione della testa di erogazione DATRON nel percorso di controllo garantisce che la quantità applicata abbia sempre un preciso volume, indipendentemente dalla velocità di erogazione e dalle proprietà fluidiche del materiale.

  • DATRON Dispensing

Shadow frame