Processo di erogazione in sicurezza di processo di siliconi, poliuretani, polimeri MS e adesivi a caldo

I siliconi sono sicuramente i sigillanti monocomponente più noti che si induriscono all'aria. Generalmente essi dimostrano straordinaria resistenza ai raggi UV e agli agenti atmosferici, alcuni sono resistenti al calore fino a 250 °C.

I poliuretani sono pertanto universalmente utilizzati in quanto non solo hanno buone caratteristiche di sigillatura e tenuta, ma sono anche elastici e assolvono a funzioni di incollaggio. Inoltre sono caratterizzati dalla resistenza a trazione e dall'allungamento a rottura.

I polimeri MS (=silano modificato) sono sigillanti elastici con buona stabilità UV e agli agenti atmosferici, in genere sono in grado di incollare senza necessità di diversi substrati, sono altamente elastici anche a basse temperature, e possono essere verniciati con vernici contenenti solventi e a spruzzo.

Gli adesivi a caldo, indicati anche come adesivi fusi, sono privi di solventi e sono solidi a temperatura ambiente. Sono applicati a caldo sulla superficie di incollaggio e formano un solido legame quando si raffreddano. Questo gruppo di adesivi, noto anche come adesivi a caldo, si basa su varie materie prime chimiche.

Tutti questi diversi materiali sigillanti e incollanti possono essere erogati volumetricamente, in sicurezza di processo, utilizzando i nostri sistemi dispenser industriali. L'integrazione della testa di erogazione nel percorso di controllo garantisce che la quantità applicata abbia sempre un preciso volume, indipendentemente dalla velocità di erogazione e dalle proprietà fluidiche del materiale.

Shadow frame